Resolute Bay 04-03-2011 aggiornamento

…faccio un aggiornamento veloce della situazione…e non fa presagire nulla di buono.

L’immagine satellitare evidenzia nettamente la situazione nella zona di Cape Discovery e da esperienza penso che domani mattina la Kenn Borek confermerà nuovamente lo stop dell’aereo.

Il vento soffia a 25 k/nots equivalente a quasi 47 km/h…vento molto forte per un aereo DC 3 in atterraggio sulla banchisa polare, senza una pista tracciata e con atterraggio a vista…il rischio è molto elevato.

Tutti noi (spedizione irlandese, inglese e italiana) abbiamo avuto una settimana piena di tensione, sempre con l’idea di partire il giorno dopo ma puntualmente la telefonata di Rick (Kenn Borek Air) cancellava oltre il che volo, anche ogni speranza di partenza nella stessa giornata.

Tutto questo causa comunque dello stress psicofisico, che con l’andare dei giorni si fa sentire sempre più…l’emozione della partenza fa si che non si chiuda occhio di notte per svariati motivi…tensione, nervoso per le giornate perse e poi quella terribile sensazione di non riuscire in tempo a terminare la traversata per il 26 aprile, ultima data disponibile per il recupero dal Polo Nord…insomma anche con tutta la buona volontà di questo mondo dopo un po’ si cede ma non allo sconforto, bensì alla rassegnazione pensando che forse “nulla capita per caso”.
Credo anche che chi ha la forza di mettere a rischio la propria vita per attraversare l’Oceano Artico con l’obiettivo di raggiungere il Polo Nord Geografico, ha anche un grande privilegio, quello di avere una saggezza interiore non comune a tutti la quale gli permette di affrontare l’inevitabile traendo da questo tutto ciò che ha di positivo.

Non siamo ne super uomini e nemmeno mercenari alla ricerca di successo, siamo di certo degli uomini che hanno trovato un meraviglioso sistema per esplorare e conoscere la cosa che più viene ricercata dall’uomo…la conoscenza di se stesso….questo è l’Esploratore Polare del 2000.

Ora incrociamo le dita per domani mattina.

Buona notte

Michele

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

One Response to Resolute Bay 04-03-2011 aggiornamento

  1. Cesare ha detto:

    Ciao Michele, ti seguo da un po’ e ti ammiro per la passione che effondi. Non ho consigli da darti; credo che i progetti ed i desideri, più sono perseguiti e più renderanno fiero te stesso, anche se non si riescono a realizzare subito come spesso si vorrebbe. In ogni caso sarà un successo, in bocca al lupo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...