Resolute Bay 27-02-2011 poche ora alla partenza

Ciao a tutti,
sono arrivato all’ultimo giorno di permanenza a Resolute Bay…24 giorni da quando sono partito dall’Italia e ora è arrivato il momento di ritornare sull’Oceano Artico.
In questo periodo sono rimasto a stretto contatto con gli irlandesi, ci siamo aiutati reciprocamente in nel stivaggio di alcune cose sulle slitte e consigli vari da ricordare al momento giusto.
L’emozione è notevole, il cuore batte velocissimo e manca ancora un giorno ma il mio pensiero è già a Cape Discovery…ho ben impresso quello che mi attende le difficoltà i pericoli sempre in agguato ma soprattutto il traino delle due slitte…quasi 147 chilogrammi…tantissimi…ma è impossibile fare a meno delle cose essenziali per vivere.
Oggi la giornata è meravigliosa non si vede una sola nuvola all’orizzonte, il sole a Resolute sorge alle 9:15 si intravede la puntina dietro le montagne…bello…con tutta la sua potenza, la Griffith Island che si trova difronte all’isola di Resolute Bay dista circa 25 chilometri ma oggi sembra quasi di toccarla con la mano, l’aria è nitida pulita come rare volte si può assaporare nella vita.
A Cape Discovery ancora non c’è il sole domani lo raggiungerò verso l’una del pomeriggio per poi partire subito verso l’interno della banchisa polare. Fa sorridere ma potremmo definirci (in italiano) l’anno delle tre i….siamo tre spedizioni di tre nazioni diverse…italiana, irlandese ed inglese tutti europei.
Dall’altro capo del mondo, una comitiva di russi è partita da Miss Arktijesky in Siberia già a metà febbraio ed il loro obiettivo oltre al Polo Nord è quello di raggiungere la costa canadese ovvero fare la traversata integrale dell’Oceano Artico…Buona fortuna.
Oggi carico le slitte in aereo e forse spero riuscire a riposare qualche ora anche se francamente lo dubito…
C’è una piccola chiesetta credo che farò un salto a parlare con chi ci guarda dall’alto…..gli chiedo di guardare bene sulla zona artica della Terra .
Ora vi lascio ma il blog sarà sempre attivo e aggiornato con la mia situazione.
Potete anche vedere la mia posizione su Geomat giorno per giorno.
Seguitemi e scrivete sempre anche se non vi risponderò.
Vi saluto tutti e che Dio mi protegga.
Ciao
MIchele

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 Responses to Resolute Bay 27-02-2011 poche ora alla partenza

  1. Giampaolo ha detto:

    Caro Michele, ho scoperto da poco il tuo sito ed il tuo blog e soprattutto della tua spedizione emozionante.

    Da appassionato di meteo e di freddo estremo e di lande deserte, sarà un piacere seguirti.

    Un grande in bocca al lupo.

  2. Fredt34 ha detto:

    Michele, bon courage et bonne chance! GO GO GO !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...